Fusilli con crema di pistacchi di Bronte e cipolla di Tropea!

Bellissimo week end  passato a Castel del Piano (GR).
In occasione del primo compleanno della bipedina Elena
le sue madrine ziette gattofolli si sono riunite per festeggiarla!




Ed in questa splendida giornata
non sono state le mie zampette
a deliziare i palati degli ospiti...
ma bensì quelle di zia Betta
cuoca sopraffina che mi ha fatto
conoscere questa semplice
e buonissima ricetta! ^.^





FUSILLI CON CREMA DI PISTACCHI DI BRONTE E CIPOLLA ROSSA DI TROPEA:

INGREDIENTI:
  • Pasta corta a vostro piacere
  • Cipolla rossa di Tropea
  • Una confezione di farina di pistacchi di Bronte
  • Olio d'oliva
  • Sale
  • Peperoncino a piacere
  • Parmigiano grattugiato
PROCEDIMENTO:
Tagliate la cipolla, mettetela in una padella con abbondante olio d'oliva e fatela cuocere lentamente.
Intanto mettete a bollire l'acqua leggermente salata, per la pasta.
Una volta che la cipolla si sarà sciolta, aggiungete pian piano la farina di pistacchi, continuando a mescolare fino ad ottenere una crema, aggiustate di sale e peperoncino. Aggiungete man mano un pò di acqua di cottura della pasta fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Scolate e condite la pasta con la crema di pistacchi e cipolla.
Abbondate di parmigiano e... buon appetito!

13 commenti:

  1. Ciao Cleo!! Che buonissima ricetta, dev'essere squisita e molto originale :-) E le foto sono ugualmente ben riuscite, scatti pieni di serenità! Buon weekend!

    RispondiElimina
  2. Hai capito zia Betta! ehehehehehe ottimi questi fusilli.. i pistacchi di Bronte son troppo buoni! ricetta che dimostra che anche con pochi ingredienti e semplici si possono realizzare dei signori piatti! baci

    RispondiElimina
  3. Bravissima zia Bettaa! Una meraviglia! E un bacino alla bipedina, che ha di quei piedini da impazzire :)) Castel del Piano è proprio bella.. ho un amico maresciallo da quelle parti e ricordo con piacere quelle zone! Uno splendore! :) Buona domenica cara!

    RispondiElimina
  4. adoro i pistacchi di Bronte, ottima ricetta, complimenti !

    RispondiElimina
  5. Che belle queste foto!!!!! E che bel week end che abbiamo passato....

    RispondiElimina
  6. Occasione speciale, piatto speciale!

    RispondiElimina
  7. Ah ma qui si cucina alla grande allora!! La pasta ai pistacchi di bronte deve essere davvero squisita ma da una rapidissima occhiata a tutto il resto mi pare di capire che il tuo bel blog tracima di altre gustose ricettine!!
    Grazie di essere passata da me, mi unisco con molto piacere anche io ai tuoi lettori perchè questo posto mi piace un sacco!
    Ciao, buona giornata

    RispondiElimina
  8. grazieeeeeeeeeeeee d essere passata da me e complimentiiii t rispondo che x il riso alla cantonese prova a sostituire il prosciutto con il seitan =)
    tatami chic

    RispondiElimina
  9. Ti seguo già! I gatti mi piacciono!
    Non avendo nè i pistacchi di Bronte nè le cipolle di Tropea, passo volentieri ai muffins che posso realizzare! Grazie di essere passata a trovarmi.

    RispondiElimina
  10. Ottima ricetta, complimenti a zia Betta,un bacione a te e la piccola festeggiata.Un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Auguri alla piccola e complimenti per l ottimo sughetto che avete preparato, sai che deve esserci anche un contest in giro con le ricette sui pistacchi....prova a vedere nel mio contest roll se lo trovi!

    RispondiElimina

© - Tutti i diritti sono riservati

Le immagini e i contenuti di questo blog appartengono al titolare del blog "LamiciaCleo" pertanto non si autorizza la pubblicazione di testi e foto salvo autorizzazione dell'autore.